In offerta!

Prosecco Balbi Brut

12,40  11,20 

Prosecco Superiore DOCG, varietà Balbi Brut.

Descrizione

Prosecco Balbi Brut

Prosecco Balbi brut: da uve 100% Glera varietà Balbi, dal grappolo spargolo che favorisce la presa di luce degli acini, selezionate dal conte M. Giulio Balbi Valier alla fine del 1800 e coltivate sui pendii collinari della Miceina, in località Solighetto (Pieve di Soligo), proprio dove aveva le sue vigne il Conte.

Come si presenta

Alla vista il Prosecco Balbi Superiore DOCG spumante si presenta di colore giallo paglierino con sfumati riflessi tendenti al verde, tipici delle uve della zona collinare d’origine; perlage fine, persistente, mai invadente. All’olfatto sentori floreali (fiori d’acacia) e fruttati (mela verde, pera, agrumi). Al palato si presenta morbido, fresco ed equilibrato. Nella versione Brut l’olfatto esalta le note agrumate e il palato si presenta più asciutto con finale gradevolmente acidulo.

Zona di produzione

Dalle colline di Conegliano-Valdobbiadene, altitudine 200-250 mt slm a Solighetto. La coltivazione della vite avviene su declivi con la migliore esposizione (SUD-EST) e su terreni di medio impasto tendenti all’argilloso.

Informazioni

  • Uve 100% Glera, varietà Balbi acino tondo, dal territorio storico di coltivazione del Balbi.
  • Produzione consentita: 135 quintali/ettaro, come da disciplinare del Consorzio.
  • Alcol: 11,5%
  • Temperatura di servizio: 6/8°C
  • Conservazione: per una ottimale durata, si consiglia di conservare le bottiglie verticali, in un ambiente fresco e
    lontano dalla luce.

Abbinamenti

Il Prosecco Balbi Brut è ottimo come aperitivo accompagnato a formaggi e crostini; ideale anche a pasto, in abbinamento a crostacei, frutti di mare, risotti di pesce e primi piatti in generale

Confezioni

Bottiglia del Consorzio Conegliano Valdobbiadene da 0,75 litri, con la classica “CV”
Disponibili confezioni da 6 bottiglie.

Informazioni aggiuntive

Peso 9 kg
Dimensioni 20.5 × 30.5 × 33.5 cm